La rete non dimentica

In una polemica su Twitter sorta per una citazione ripescata da un discorso di Rodotà sul movimento di Grillo e che suona: “Il tessuto di questi movimenti è estremamente pericoloso. E rischia di congiungersi con quello che c’è in giro nell’Europa. A cominciare dal terribile populismo ungherese al quale la Ue non ha reagito adeguatamente”, un aderente-dissidente del movimento 5Stelle aggiunge: “La rete non dimentica”. Continua a leggere